Cravatta e camicia: ecco come creare abbinamenti cromatici sempre riusciti

Tra colori, fantasie, tessuti e forme, di cravatte esiste un assortimento pressoché incalcolabile; tuttavia, in termini di varietà di modelli a disposizione, anche le camicie non scherzano. Come è possibile, dunque, trovare un punto d’incontro tra i due capi di abbigliamento? Per vestirsi con un binomio camicia-cravatta di successo non serve certo essere dei guru della moda, ma seguire alcuni semplici consigli.

Grigio su nero: uno degli accostamenti cravatta-camicia più elegantiQuando si parla di abbinamenti, per quanto possa apparire scontato, un concetto chiave da tenere sempre a mente è quello di acquistare cravatte che si adattino al proprio abbigliamento elegante (camicia, abito ed eventuale gilet), e non il contrario.

Certo, una cravatta potrebbe apparirvi bellissima vista in negozio, ma se non possedete l’abito giusto per indossarla correrete il rischio di non usarla mai – oppure, ancor peggio, di sfoggiare abbinamenti di dubbio gusto.

Detto questo, la camicia di colore bianco rappresenta una preziosa ancora di salvezza per chi proprio non sa quale cravatta annodarsi al collo. Trattandosi infatti di un capo di abbigliamento che può essere indossato in qualunque situazione e che sta bene con tutto, una camicia bianca la potrete accostare agli accessori più diversi, ad eccezione delle cravatte di colore molto chiaro che non creano un sufficiente contrasto.

Con una camicia di colore azzurro tenue potrete creare bei contrasti cromatici scegliendo, ad esempio, un effetto “tono su tono” con una cravatta in seta blu; con questo accostamento sono perfetti i completi di colore nero o grigio scuro.

Se invece di tanto in tanto preferite indossare camicie dai colori pastello come il rosa o il giallino chiaro, cercate di optare per cravatte fantasia che richiamino in qualche loro tonalità di colore il tessuto sottostante.

Infine, un discorso a parte lo meritano le camicie di colore nero: in questi casi dovrete preferire una cravatta chiara e i colori pastello – in particolare l’azzurrino, l’oro e il rosa – sono perfetti per lo scopo. Anche le cravatte di seta bianca sono un classico abbinamento agli abiti neri maschili, insieme a quelle grigie (dalle tonalità chiare a quelle scure); più delicato è infine l’accostamento camicia-cravatta nera, che bisogna “saper indossare” poiché non risulta adatto a tutte le fisionomie.

 

Cravatta gialla con disegni

Cravatta gialla con disegni

Cravatta diamantina grigia

Cravatta a trama diamantina grigia

Cravatta rosa chiaro

Cravatta rosa chiaro