Stile in viaggio: che cravatta mettere in valigia? Dipende dalla destinazione!

Se non si è abituati a viaggiare frequentemente, quello della preparazione della valigia è un momento sempre un po’ complicato da affrontare. Fra il timore di lasciare a casa qualcosa di essenziale e la tendenza a riempire eccessivamente il bagaglio bisogna cercare di trovare un equilibrio, e su questo probabilmente non potremo esservi di aiuto: su quali cravatte e accessori mettere in valigia, invece, sì! Andrew’s Ties vi spiega come viaggiare sempre ben accessoriati… e in gran stile.

Spazzolino da denti, ciabatte, qualche cambio di vestiti, rasoio, caricabatterie… quante sono le cose che bisogna riuscire a far stare in valigia! Ognuno, poi, ha il suo stile nel preparare i bagagli: c’è chi ama viaggiare leggero portando con sé solo l’essenziale, e chi invece preferisce abbondare “perché non si sa mai”. Qualunque sia la vostra tecnica di preparazione, ricordatevi sempre di lasciare un po’ di spazio per i vostri accessori! Ecco qualche consiglio per portare con voi tutto l’occorrente, a seconda del viaggio per cui partirete.

Uomo d'affari sulla spiaggiaViaggio di lavoro
In apparenza sembra l’occasione più difficile per fare i bagagli, tuttavia non è così. Al contrario: chi viaggia per lavoro ha dalla sua parte il vantaggio di un abbigliamento “codificato” quindi, mettendo in valigia completi, camicie, scarpe di pelle e qualche cravatta (oltre agli abiti per la sera e il tempo libero), ci si preparerà alla partenza in men che non si dica. Un consiglio: se dovete fare colpo sulle persone che incontrerete scegliete una cravatta di colore rosso acceso, mentre se le attività lavorative riguarderanno più il dialogo e la mediazione, optate per accessori di colori soft come ad esempio il blu o le tonalità pastello.

Viaggio di piacere in città
Un viaggio di questo tipo è l’occasione ideale per sfoggiare un look metropolitano e giovanile: via libera, dunque, ad abiti comodi ma che non rinuncino allo stile, abbinati ovviamente alle cravatte agli accessori giusti. Per le uscite serali sono perfette le cravatte a tinta unita o a righe, da abbinare a una pochette in coordinato se desiderate conferire alla vostre mise un pizzico di ricercatezza che, tra locali e ristoranti, non guasta mai.

Viaggio di piacere verso altre destinazioni turistiche
Siete in procinto di partire per una vacanza al mare? Una meta montana è la destinazione delle vostre prossime ferie? Oppure avete scelto di partire per una vacanza in auto ‘on the road’ in un paese estero? Anche se questi viaggi sono tutto tranne che formali, non lasciate a casa le vostre cravatte perché un’uscita in un locale alla moda può essere sempre dietro l’angolo! I modelli che fanno per voi sono sicuramente le cravatte fantasia, dai colori allegri e vivaci, da abbinare a comode bretelle che oltre ad aggiungere un tocco di stile al vostro look vacanziero vi torneranno utili grazie alla loro indubbia praticità.

Allora, pronti a partire? Quasi dimenticavamo, un’ultima cosa: non dimenticatevi di riporre in un apposito portacravatte i vostri accessori, in modo tale da farli arrivare sani e salvi a destinazione!

Cravatta blu

Cravatta blu

 Bretelle bordeaux con inserti in pelle nera

Bretelle bordeaux con inserti in pelle nera

Cravatta “Floweroyal” arancione

Cravatta “Floweroyal” arancione