Luglio 2015, Look del Mese – un’estate chic con le cravatte in maglia!

Un vecchio proverbio così recita: “A luglio levati il corpetto e butta le coperte fuori dal letto”. Considerate le temperature africane che stanno attanagliando il nostro paese, una volta tanto la saggezza popolare è più attuale che mai! Se però di gente che indossa il corpetto ormai non ce n’è praticamente più, e le coperte è da molto che non riscaldano il nostro sonno, sicuramente non manca la voglia di sbarazzarsi anche di abiti lunghi e accessori – ma noi andiamo in controtendenza e siamo qui a dimostrarvi che, se sceglierete di indossare in luglio una cravatta in maglia, il vostro look sarà più alla moda che mai.

Banner "Tricot Look" con cravatte in maglia

Quando si pensa ai tessuti delle cravatte è inevitabile che il pensiero corra alla seta, materiale ideale per la realizzazione di questi accessori grazie ai suoi tanti pregi qualitativi ed estetici. Non di sola seta, però, vivrà l’uomo… elegante! Un ottimo tessuto alternativo è rappresentato dalla maglia che viene comunemente impiegata per confezionare cravatte dallo stile giovane e perciò perfette per l’estate.

A differenza dei tradizionali modelli che terminano con una punta, le cravatte in maglia solitamente presentano un’estremità squadrata che conferisce al taglio di questi accessori una notevole originalità; cambiano anche gli spessori dal momento che, mentre le cravatte tradizionali presentano un’estremità più larga dell’altra, i modelli in maglia sono in genere di larghezza sempre uniforme. In voga soprattutto negli anni Cinquanta e Sessanta, i modelli di cravatte dotati di estremità squadrata stanno incontrando un apprezzamento crescente tra le nuove generazioni di oggi, costantemente alla ricerca di modi alternativi di vestirsi. La texture liscia ed omogenea della seta lascia inoltre spazio alla piacevole “ruvidezza” della maglia.

Alla luce di queste differenze, si comprende facilmente il motivo per cui le cravatte in maglia rappresentano una categoria a sé stante nel grande panorama delle cravatte da uomo. Come scegliere le cravatte in maglia più adatte? Prima di tutto dovrete prestare attenzione alla qualità del tessuto, che deve essere sufficientemente “corposo” per dare all’accessorio la giusta consistenza e tridimensionalità – senza esagerare, ovviamente.

Al pari di qualsiasi altro modello di cravatta, anche quelle in maglia devono presentare colori compatibili con ciò che indossate solitamente. Vale dunque la regola d’oro che gli accostamenti più semplici da creare sono quelli delle cravatte a tinta unita anche se in genere, essendo questi accessori fortemente improntati allo stile casual, di solito non ci si formalizza più di tanto in termini di abbinamenti.

A questo proposito dovrete tenere presente un aspetto importante: le cravatte in maglia sono un’ottima scelta per il tempo libero e per le occasioni informali (ad esempio abbinate a jeans, giacche di velluto o camicie sportive), mentre sarebbe meglio indossare modelli in stile più classico per eventi più “impegnativi” in cui si indossano completi eleganti.

Infine, trattandosi come detto poc’anzi di accessori casual, anche il nodo dovrebbe essere il più basilare possibile: perfetto ad esempio il nodo semplice che, essendo piccolo e asimmetrico, tende a valorizzare l’accessorio. E se d’estate fa caldo, non fatevi tanti problemi a tenere la cravatta allentata: il vostro aspetto sarà ancor più dandy!

Se desiderate scoprire alcuni tra i migliori modelli di cravatte in maglia, con i quali arricchire e completare il vostro stile casual, date un’occhiata al nostro e-shop di accessori uomo Andrew’s Ties e approfittate ora dei saldi estivi 2015!