Cravatta e Pochette da uomo: come abbinarle?

Il vestito è stirato e indossato, la cravatta è annodata al collo in modo impeccabile, siamo quasi pronti per uscire ma… ecco un dubbio amletico: pochette o non pochette? Se è questo il dilemma, date un’occhiata ai nostri consigli per indossare il fazzoletto da taschino, accessorio di grande eleganza indicato soprattutto per le occasioni speciali la cui scelta nasconde – manco a dirlo – qualche insidia. Non preoccupatevi, c’è Andrew’s Style ad aiutarvi!

Quando si parla di abbigliamento non esiste una “formula perfetta” che vada bene per tutto: bisogna infatti valutare caso per caso cosa indossare lasciando spazio allo stile personale senza, tuttavia, perdere di vista le regole di base del ben vestire.

Cravatta a righe rosse e pochette rossa

Fonte: http://bit.ly/1E0jkib

Così, quando si tratta di scegliere la pochette da abbinare a una cravatta (oppure a un papillon), è bene sapere che un accostamento esatto di colori e fantasie fra i due accessori non è il massimo – e infatti, se ci fate caso, le persone esperte di moda tendono ad evitarlo. Perché mai, potreste chiedervi, una corrispondenza diretta di questo tipo è sconsigliata quando invece intuitivamente non ci sarebbe nulla di male?

Anche se in origine i fazzoletti da taschino avevano un ruolo pratico, ovvero venivano utilizzati dai nobili per proteggere il loro “sensibile” naso dagli odori che si potevano respirare nei luoghi frequentati dalla plebaglia, oggi le pochette sono esclusivamente un complemento estetico. E, in quanto tali, esse devono arricchire la mise con il loro valore aggiunto, e non essere una semplice replica di quanto già mostrato dalla cravatta.

D’altro canto, non si può certo indossare un accessorio che non abbia proprio nulla a che fare con il resto dell’abbigliamento, ed è proprio qui che stanno le difficoltà: bisogna scegliere una pochette che sia simile alla cravatta… ma non troppo.

Cravatta azzurra e pochette bianca

Fonte: http://bit.ly/1IaAMa5

Chiariamo la questione con qualche caso pratico: se si sceglie una cravatta fantasia, il fazzoletto da taschino potrà ad esempio essere a tinta unita optando per uno dei colori presenti nel primo accessorio; via libera, al contrario, a pochette fantasia se almeno una delle loro tonalità richiama quella della cravatta monocromatica che si sta indossando.

Un altro esempio pratico riguarda le diverse sfumature di colore e il tono su tono. Avete optato per una cravatta di colore blu intenso? Completate la vostra mise con una bella pochette celeste! Oppure, siete fan delle cravatte pastello e la vostra scelta è ricaduta su un modello arancione tenue? Un perfetto complemento sarà un fazzoletto da taschino di un arancione leggermente più pronunciato. Insomma, con una o due tonalità di differenza fra gli accessori si creerà un accostamento fine e ricercato.

Ed ecco infine la classica eccezione che conferma la regola: se proprio siete indecisi e non sapete che pesci pigliare, potrete andare sul sicuro scegliendo una pochette bianca, l’accessorio più versatile e passe-partout che ci sia!

Sull’e-shop Andrew’s Ties potrete trovare tantissime pochette, a tinta unita e fantasia, da abbinare al vostro look: tenete a mente la regola “uguale, ma non troppo” e non sbaglierete mai!

Pochette blu navy con pois bianchi

Pochette blu navy con pois bianchi

Pochette arancio

Pochette arancio

Pochette day giallo

Pochette day giallo