Costumi per Halloween, classici ed eleganti con una cravatta!

Halloween è una festa americana le cui origini risalgono alle usanze portate al di là dell’oceano dagli immigrati irlandesi. Secondo quanto prevede la tradizione, i bambini si travestono con costumi bizzarri passando di casa in casa a chiedere ai vicini un dolce omaggio, minacciando in caso di rifiuto di combinare una birichinata. “Trick or treat”, tradotto in “Dolcetto o scherzetto”, è il motto col quale i bambini convincono le loro vittime ad elargire qualche caramella.
Per quanto riguarda invece i festeggiamenti di Halloween per gli adulti, ciò che accade è molto diverso. In Italia si è infatti diffusa l’usanza di partecipare a party a tema, e grazie a qualche accessorio selezionato è possibile stupire gli altri invitati con l’originalità del proprio abbigliamento.

Zucche e simboli di Halloween

Sono tante le persone che si travestono volentieri per le celebrazioni di Halloween, un’occasione imperdibile per calarsi nei panni di un personaggio inquietante come un vampiro, uno zombie o una strega. Non a tutti, però, piace l’idea di travestirsi in modo così “estremo”. Per questo motivo abbiamo selezionato per voi le migliori idee, eleganti e non, per trascorrere una notte in allegria.

  • Quanti uomini non desidererebbero, almeno per un giorno, diventare James Bond? Ad Halloween, potrete finalmente divertirvi trasformandovi in un agente segreto in tenuta serale. Un abito classico, una camicia e un papillon nero, ed ecco pronto il vostro vestito per il party! A completamento del tutto non possono mancare, naturalmente, una pistola giocattolo e la giusta pettinatura.
  • Di nuovo un completo classico, ma stavolta abbinato a una cravatta stretta (di colore nero, bianco o rosso), una pistola finta e un sigaro, e magari anche a un cappello in testa, ed ecco la tenuta perfetta da boss della mafia anni ’30. E che dire, invece, di optare per mantello e spada per trasformarsi in Zorro? La cravatta nera è perfetta anche per i travestimenti da vampiro o da Fantasma dell’Opera.
  • Chi parteciperà a una festa di Halloween in compagnia del proprio partner potrà scegliere tra tantissimi spunti per vestirsi in coppia in modo originale. Bastano un vestito, una cravatta nera, un cappello e un paio di occhiali da sole per trasformarsi nei Blues Brothers. Senza il cappello, ma con una mitraglietta giocattolo, ed ecco la reincarnazione dei Men in Black. E ancora: che ne dite di Bonnie e Clyde?
  • Se poi vorrete distinguervi in modo netto dalla folla, potreste anche decidere di scivolare nel ruolo di Joker, uno dei nemici storici di Batman: per farlo vi occorrerà un abito viola, una cravatta fantasia e, ovviamente, un trucco appropriato. Camicia marrone, pantaloni bianchi, bretelle bianche e una bella parrucca di colore verde vi trasformeranno poi in perfetti Umpa Lumpa, gli strani personaggi del film “Charlie e la fabbrica di cioccolato”.
  • Per quanto riguarda i costumi femminili, anche le donne possono fare uno strappo alla regola indossando un accessorio tipicamente maschile come il papillon. Marlene Dietrich, ad esempio, era solita portare un papillon bianco, mentre il personaggio di Mary Poppins uno di colore rosso. Per un look da “studentessa di college inglese” la cravatta è perfetta, mentre se vorrete puntare sul classico abito americano stile “coniglietta di Playboy“, allora dovrete affidarvi al papillon nero.

A questo punto, speriamo di avervi dato qualche spunto utile per un abito che lasci a bocca aperta i vostri amici.

Buon Halloween!

 

Cravatta stretta nera

Cravatta stretta nera

Papillon rosso

Papillon rosso

Cravatta fantasia geometrica viola

Cravatta fantasia geometrica viola